Cast Bolzonella
pronto moda o divisa personalizzata?

Capo pronto moda o divisa personalizzata: Tu quale scegli?

Stai per scegliere la tua divisa aziendale ma hai le idee poco chiare?
In questo articolo ti presenterò le due principali soluzioni: i capi pronto moda e le divise personalizzate.
Sei curioso di sapere qual è la più adatta alla tua realtà? Scoprilo in questo articolo!

Stai per scegliere la tua divisa aziendale ma hai le idee poco chiare? 

In questo articolo ti presenterò le due principali soluzioni: i capi pronto moda e le divise personalizzate

Sei curioso di sapere qual è la più adatta alla tua realtà? Scoprilo di seguito!

Il pronto moda

Il pronto moda, conosciuto anche come prêt-à-porter o ready-to-wear, consiste nella produzione e vendita di abiti in serie

Prima di vedere quali sono le sue caratteristiche, facciamo un tuffo nella storia della Moda!    

Com’è nato il pronto moda?

Dopo l’Unità d’Italia, i fratelli Rivetti, proprietari del Gruppo Finanziario Tessile, elaborarono un sistema di taglie che permise di vestire i clienti con abiti non sartoriali per la prima volta in Italia. E’ proprio da qui che nasce il Pronto Moda, un fenomeno che, a partire dagli anni ‘60, cominciò ad avere sempre più successo. Grazie all’impiego di macchinari tecnologici e tessuti di pregio, infatti, i capi iniziarono ad essere esportati all’estero, segnando la nascita della «democratizzazione della moda», cioè l’apertura di grandi catene di distribuzione che permisero a tutta la popolazione di accedere agli ultimi trend

Questa modalità produttiva viene utilizzata tutt’oggi da moltissimi produttori di abbigliamento: Milano è diventata una delle capitali della moda proprio per il rapido affermarsi del pronto moda! 

Il pronto moda fa per te? 

magliette pronto moda in serie

Arriviamo ora al dunque e scopriamo quali sono i pro e i contro di questa soluzione:

Pro

  1. Ti assicura un abbigliamento di tendenza

Le tendenze della moda, anche quella dell’abbigliamento da lavoro, arrivano e svaniscono in un lampo. Stare al passo con i tempi non è sempre facile, ma assicura alla tua azienda un look sempre fresco e attuale. 

Il pronto moda, grazie al continuo riassortimento di capi selezionati in base ai gusti del mercato, ti permette di avere costantemente un abbigliamento all’ultima moda.  

  1. Tempistiche veloci

Sai che prima dell’uscita di una collezione ci vogliono dai 6 mesi a un anno? In questo lasso di tempo vengono infatti analizzate le tendenze del mercato, selezionate le stoffe e creati i primi prototipi, fino ad arrivare alla produzione finale del capo e alla sua distribuzione. 

Il pronto moda semplifica questo processo, proponendo capi già pronti per essere acquistati. Se non hai molto tempo per selezionare il tuo abbigliamento da lavoro, il pronto moda è ciò che fa per te. 

  1. Buon rapporto qualità-prezzo 

Potresti pensare che, a causa delle tempistiche ridotte per la creazione dei capi, la qualità dell’abbigliamento pronto moda sia scadente. Posso assicurarti che non è così: tempi di produzione veloci non sono sinonimo di scarsa qualità! La produzione in serie, infatti, mira a mantenere un buon livello qualitativo degli indumenti, ad un prezzo proporzionato.

Contro

  1. Non aiuta a identificare la tua realtà

Se vuoi rendere riconoscibile la tua azienda attraverso l’abbigliamento da lavoro, il pronto moda potrebbe non essere la soluzione migliore: i capi, per quanto ben studiati, non hanno la stessa personalità di una collezione studiata appositamente, e si mantengono su un gusto più generico. 

Se desideri valorizzare la tua realtà, puoi aggiungere una personalizzazione come un ricamo o una stampa, ma se non ti sembra sufficiente, dovrai optare per una divisa personalizzata.

  1. Non è sempre sostenibile

La moda è la seconda industria più inquinante al mondo dopo quella petrolchimica. La causa principale è l’enorme quantità di vestiti prodotti per far fronte alle richieste di un mercato sempre più esigente. Nel pronto moda, il continuo riassortimento dei capi e la loro rapida produzione, non favoriscono sempre il rispetto dell’ambiente. Per far fronte a questa problematica, però, sono nate delle collezioni di abbigliamento da lavoro pronto moda sostenibili, come quelli in cotone organico.   

  1. Molto spesso sfrutta la manodopera

Per garantire una produzione veloce ad un prezzo economico, gran parte dell’industria del pronto moda è costretta ad impiegare risorse umane sottopagate, che si ritrovano a lavorare in condizioni precarie, anche dal punto di vista igienico. Se non vuoi incorrere in questa tipologia di scelta, scegli i capi da lavoro marchiati Fair-Trade, realizzati nel pieno rispetto del lavoratore, oltre che dell’ambiente. 

Le divise personalizzate

Passiamo ora all’altra soluzione da tenere in considerazione quando devi scegliere l’abbigliamento da lavoro per i tuoi dipendenti: le divise personalizzate

Doverosa premessa: non stiamo parlando di divise pronto moda con applicate le tecniche di personalizzazione (riguardo a questo, dai un occhio a questo articolo), ma di vere e proprie collezioni disegnate e progettate per la tua azienda

Queste hanno ovviamente caratteristiche completamente diverse rispetto al pronto moda, ed è importante conoscerle per capire qual è la scelta più giusta per la tua azienda. 

Le divise personalizzate fanno per te? 

forbici, ago, filo e  metro per le divise sartoriali

Vediamo quali sono i Pro e i Contro dello scegliere le divise personalizzate per la tua azienda:

Pro

  1. Vestono a pennello la tua realtà

Nelle divise personalizzate, il design viene espressamente progettato per la tua azienda, tenendo conto di varie caratteristiche  come i colori aziendali e la brand identity, al fine di creare un’immagine coordinata

Ciascun capo sarà quindi realizzato curando ogni dettaglio sartoriale, in modo da valorizzare la tua realtà e garantirti divise uniche e originali. A questo proposito, ti invito a dare un’occhiata alla pagina del nostro ufficio stilistico, dove potrai vedere concretamente alcune collezioni da noi interamente studiate e progettate. Nessun competitor potrà imitarti!

  1. Hanno tutto quello che cerchi in una divisa
    Le divise personalizzate sono disegnate sulla base delle tue esigenze. In fase di progettazione, infatti, puoi includere tutti gli accorgimenti tecnici o sartoriali destinati alla funzionalità dei tuoi capi, per rendere ottimale il tuo lavoro e quello dei tuoi dipendenti. Cerchi, ad esempio, dei pantaloni con più tasche? Non sarà un problema aggiungerle. Le divise personalizzate non conoscono limitazioni! 
  1. Possono coprire taglie fuori standard

Ogni persona ha una fisicità diversa, e purtroppo non tutti i capi riescono a valorizzarla e rispettarla perchè tengono conto di caratteristiche fisiche standard. 

Noi crediamo che ogni particolarità meriti di essere messa in risalto, anche perchè, diciamocelo, un mondo di persone fatte con lo stampino sarebbe proprio noioso! 

Molto spesso ci è capitato di dover soddisfare particolari esigenze stilistiche, ad esempio creando capi appositi per persone con un’altezza importante. Se necessiti di una taglia particolare o di un indumento che si adatti perfettamente alle tue forme, la divisa fatta su misura è la soluzione ideale per te!   

Contro

  1. Tempi di realizzazione più lunghi

Se nel pronto moda il capo è già “preconfezionato”, in questo caso dovrai attendere di più per avere la tua divisa personalizzata. 

Dopo aver definito le caratteristiche della tua nuova divisa, è necessario disegnare i modelli, produrre i prototipi, ed effettuare tutti gli eventuali aggiustamenti prima di poter procedere alla produzione vera e propria. Inutile dire, però, che l’attesa sarà ben ripagata!

  1. Costi più alti

Oltre ad andare ad influire sulle tempistiche, la personalizzazione del capo va inevitabilmente ad incidere anche sul prezzo finale.

Un indumento prodotto in serie è ovviamente più economico rispetto ad uno personalizzato, ma per essere unici bisogna investire!   

  1. Gli approvvigionamenti devono essere fatti con grande anticipo

Una produzione personalizzata può essere fatta solo su grandi volumi. Ciò significa che anche i riordini devono essere pensati in grande! Richiederanno infatti il tempo di tingere i tessuti e avviare la produzione, quindi la consegna non sarà espressa. Una tattica efficace? Concordare anticipatamente la gestione del magazzino con il tuo fornitore!

In conclusione

Come hai potuto vedere, sia il Pronto Moda che le Divise Personalizzate hanno i loro pro e contro, ed è quindi necessario quindi analizzare caso per caso ciascuna realtà. 

E tu, hai scoperto qual è la soluzione più adatta a te?  

Per qualsiasi domanda, scrivici! Saremo felici di condividere con te questo importante momento della scelta della divisa da lavoro!

Hai trovato interessante questo contenuto? Condividilo