Cast Bolzonella
come togliere macchie di colla e silicone

Come togliere le macchie di silicone o colla

Spesso macchiare un capo d’abbigliamento professionale con il silicone o alcuni tipi di colla significa averlo rovinato per sempre, ma se si interviene per tempo esistono alcuni trucchi che potrebbero salvarlo. Prima di capire come smacchiare bisogna capire cosa ha imbrattato i nostri abiti da lavoro: alcune sono più semplici da rimuovere rispetto ad altre, e va fatto prima che si secchino completamente.

Spesso macchiare un capo d’abbigliamento professionale con il silicone o alcuni tipi di colla significa averlo rovinato per sempre, ma se si interviene per tempo esistono alcuni trucchi che potrebbero salvarlo. Prima di capire come smacchiare bisogna capire cosa ha imbrattato i nostri abiti da lavoro: alcune sono più semplici da rimuovere rispetto ad altre, e va fatto prima che si secchino completamente.

Come togliere il silicone dai vestiti?

Sapone liquido, acqua e Acetone

Se la macchia è fresca, provvedete subito a rimuovere la parte in eccesso con un coltello, delle forbici o una spatola, avendo cura di non diffonderla ulteriormente sul capo. Quindi spalmare un po’ di sapone liquido sulla macchia e risciacquare sotto l’acqua corrente, cercando di tirare il tessuto in modo da allargare le fibre e consentire al silicone di staccarsi più facilmente. Versate quindi qualche goccia di acetone sulla macchia, lasciate agire qualche minuto e quindi risciacquate. Se il capo è delicato e non può essere trattato direttamente, si può avvolgerlo in un sacchetto di nylon chiuso insieme ad una ciotola contenente l’acetone: i vapori contribuiranno a sciogliere la macchia di silicone. Utilizzando questo metodo bisognerà però aver cura di posizionare sotto la macchia diversi strati di carta assorbente, per evitare che il silicone penetri nel tessuto sottostante.

Quando la macchia sarà completamente svanita, potrete procedere a lavare il capo come di consueto. 

Come eliminare la colla a caldo dai vestiti?

Acetone e Ferro da stiro

Lasciate seccare la macchia, al fine di evitare di spalmarla ulteriormente e prevenire eventuali scottature. Usate una lama per rimuovere l’eccesso di colla a caldo, lasciando solo quella che è penetrata tra le fibre del tessuto. Versate quindi qualche goccia di acetone sulla macchia di colla a caldo e tamponatela con un batuffolo di cotone finchè sarà scomparsa quasi completamente, lasciate agire qualche minuto e quindi risciacquate. Lasciate asciugare il capo a temperatura ambiente. Una volta asciutto, potrete posizionare il capo sull’asse da stiro, con diversi strati di carta assorbente sotto e sopra la macchia, quindi passateci sopra il ferro da stiro alla massima temperatura consentita dal capo. Nel giro di venti o trenta secondi la parte rimanente di colla a caldo si sarà sciolta e sarà colata sulla carta assorbente. Lavate quindi il capo come di consueto.

Come rimuovere la colla vinilica dagli indumenti?

Acqua tiepida

La colla vinilica è idrosolubile, quindi per smacchiare l’indumento basterà strofinarlo sotto l’acqua tiepida per qualche tempo, e quindi lavare come sempre, seguendo le istruzioni riportate in etichetta.

Come togliere le macchie di Attaccatutto dai tessuti?

Acetone, trielina, e alcol

Dopo aver rimosso e ammorbidito la macchia con un coltellino, tamponatela con un batuffolo di cotone imbevuto di qualche goccia di acetone e trielina. Se questo metodo non dovesse funzionare, provate allora a smacchiare con l’alcol denaturato bianco.

Hai trovato interessante questo contenuto? Condividilo