Cast Bolzonella
tencel tessuto ecosostenibile

Tencel: il tessuto che ti cambierà la vita

Sei pronto a indossare un capo ecologico che ti garantisce il massimo standard di qualità e ti semplifica la vita? Anche nel mondo dell’abbigliamento da lavoro è arrivato il Tencel!

Cos’è il Tencel e perché è una fibra sostenibile?

Il Tencel è un tessuto nato per diminuire l’impatto ambientale provocato dal settore tessile che sta riscuotendo molto successo nel mondo della moda sostenibile. Indossare un indumento realizzato con questo tessuto, significa infatti fare una scelta ecologica al fine di rispettare l’ambiente. 


Il marchio TencelTM è registrato dall’azienda austriaca Lenzing AG, azienda che ha vinto numerosi premi da parte dell’Unione Europea per il suo impegno nella produzione eco-sostenibile, e certifica la produzione delle fibre tessili Lyocell e Modal. Questi tessuti sono di origine naturale e vengono estratti rispettivamente dal legno di Eucalipto e di Faggio per essere trasformati con un particolare processo di produzione, in tessuti morbidi e resistenti.

Sistema ecocostenibile

Tencel Lyocell

Fin dalla fase di coltivazione possiamo evidenziare la preziosa attenzione rivolta alla sostenibilità ambientale: gli alberi di eucalipto da cui si ricava il tessuto Tencel Lyocell, vengono infatti coltivati in Europa esclusivamente da aziende certificate Forest Stewardship Council. Questa certificazione garantisce l’idoneità dei terreni scelti, evitando di distruggere coltivazioni preesistenti e utilizzando solamente porzioni di terreno necessarie. L’albero di eucalipto, inoltre, necessita per sua natura di poca acqua e poca terra, e ciò consente di utilizzare in quantità minima le risorse, avendo una resa comunque elevata. 

In fase di trasformazione della fibra Tencel Lyocell, viene avviato un processo basato sulla filatura a solvente. Anche in questo caso la sostenibilità è garantita e addirittura premiata: questo processo ha infatti ricevuto dall’Unione Europea il riconoscimento “European Award for the Environment”!

Il solvente che viene impiegato è di origine organica, non è tossico (viene  addirittura utilizzato in alcuni prodotti per la cura del corpo!) e viene recuperato quasi al 100% e riutilizzato nel ciclo produttivo. Le emissioni rimanenti, inoltre, sono molto limitate rispetto agli standard per la produzione degli altri tessuti e in ogni caso vengono degradate in impianti di depurazione biologica

Tencel Modal

Il Tencel Modal è una varietà del tessuto Rayon, che viene però estratto dal legno di faggio, avendo in questo modo un’ origine 100% naturale. Come per il Lyocell, anche le piantagioni del faggio provengono da foreste certificate Forest Stewardship Council, che in questo caso si trovano in Austria, e sono anch’esse sostenibili. La particolarità dell’albero di faggio è che esso si propaga da solo senza interventi esterni e non necessita né di irrigazione ne di piantumazione. Un bel risparmio di risorse, non credi?

Il faggio, inoltre, è utilizzabile in ogni sua parte. Oltre alla cellulosa per la fibra tessile, vengono recuperati materiali preziosi come l’acido acetico, usato per la produzione di generi alimentari, il solfato di sodio, impiegato per la produzione del vetro, lo xilosio, per la produzione di dolcificanti, mentre il rimanente viene sfruttato negli impianti dell’azienda Lenzing per la produzione di energia. Anche il processo di lavorazione del Modal è a circuito chiuso, per cui le risorse vengono reimpiegate nel ciclo produttivo senza produrre rifiuti. Lenzing ha infatti sviluppato dei processi innovativi che permettono di recuperare fino al 95% dei materiali di produzione utilizzati per l’estrazione della fibra, riducendo al minimo le emissioni e riciclando risorse per le future estrazioni.

Albero di faggio

Fai attenzione: non tutti i tessuti in Tencel sono sostenibili

Sia per quanto riguarda il Tencel Modal che il Tencel Lyocell, è importante che tu sappia che puoi trovare in commercio questi tessuti anche senza l’etichetta TencelTM. In questo caso non c’è nessuna garanzia che essi siano tessuti sostenibili e, nel peggiore dei casi, possono essere prodotti radendo al suolo milioni di ettari di foreste, inquinando l’ambiente e provocando ripercussioni molto gravi per la società. 

Se vuoi essere sicuro di acquistare un prodotto ecologico, accertati che abbia l’etichetta TencelTM. Essa infatti, oltre a garantire il rispetto della sostenibilità in ogni fase del processo di produzione, assicura la presenza di queste certificazioni:

FSC (Forest Stewardship Council)

Come abbiamo visto prima, questa certificazione garantisce che il prodotto sia stato realizzato con materie prime derivanti da foreste correttamente gestite.


OEKOTEX STANDARD 100

Uno standard internazionale sviluppato per certificare che nel tessuto non siano contenute sostanze nocive. Se vuoi saperne di più riguardo questa certificazione visita la nostra pagina dedicata all’Oeko-Tex.




ECOLABEL EU

ECOLABEL UE, un marchio che assicura che i prodotti abbiano un ridotto impatto ambientale ed elevati standard in termini di qualità e prestazioni. Dai un’occhiata alla nostra pagina Ecolabel per approfondire!



I 6 vantaggi del tessuto Tencel

Non sei ancora convinto di provare questa fibra innovativa

Siamo sicuri che non appena ti sveleremo i vantaggi del Tencel Lyocell e Modal, ci chiamerai per avere subito il tuo capo! 

  1. Assorbe l’umidità: il Tencel assorbe fino al 50% in più dell’umidità rispetto al cotone ed è un potente termoregolatore. Queste caratteristiche ti consentono di avere la pelle asciutta e godere di una temperatura ideale. Inoltre i disagi legati all’eccessiva sudorazione saranno per te solo un brutto ricordo!
  2. Antibatterico e Anallergico: grazie alla sua capacità filtrante e di assorbimento dell’umidità, il Tencel  impedisce la formazione di batteri, che nascono proprio in condizioni umide, e di acari. Pensa che nelle altre fibre sintetiche, il numero di batteri aumenta fino a 2000 volte! 
  3. Morbido sulla pelle: per chi ha la pelle particolarmente sensibile, questa tipologia di tessuto è ideale. Dà infatti una piacevole sensazione di leggerezza, morbidezza e confortevolezza, grazie alla sua superficie liscia ed elastica.
  4. Lavabile ad alte temperature e rapido da asciugare: anche se per le sue proprietà antibatteriche, il Tencel non necessita di essere pulito a fondo utilizzando temperature elevate, esso può essere lavato fino a 90° perchè è un tessuto molto resistente. Rispetto al cotone tradizionale, inoltre, l’asciugatura risulta molto più rapida e ti consente di risparmiare molto tempo!
  5. Facile da stirare: stirare i vestiti sta diventando pesante? Il Tencel è la soluzione che fa per te! Questo tessuto si stropiccia meno rispetto al cotone, per cui è più semplice da stirare e molto spesso non è nemmeno necessario. Per i lavaggi, ti consigliamo di usare un detersivo biologico al fine di mantenere inalterate le proprietà naturali di questa fibra.
  6. Resistente: le fibre del Tencel hanno un’elevata stabilità dimensionale e ciò permette di evitare la deformazione del capo e garantire di conseguenza una maggiore resistenza all’usura. Fantastico, no?

I nostri capi in Tencel

Dopo aver provato sulla nostra pelle questa tipologia di tessuto, ce ne siamo innamorati! Pensiamo infatti che il Tencel rappresenti un salto di qualità mai visto prima nel mondo dell’abbigliamento e per questo abbiamo creato la nostra linea di abbigliamento da lavoro in Tencel, in modo che anche a lavoro tu possa godere di tutti i suoi benefici. Dacci un’occhiata!

  • ZXTEC31585
    ZXTEC31585
  • AG18P08G037
    AG18P08G037
  • AG19P08G095
    AG19P08G095
  • AG18P03K833
    AG18P03K833
  • AG19P08G084
    AG19P08G084
  • ZXTEP31584
    ZXTEP31584
Hai trovato interessante questo contenuto? Condividilo