Cast Bolzonella
come togliere le macchie di olio

Come togliere le macchie di olio dai vestiti

Le macchie di olio sono tra le più difficili, spesso restano aloni indesiderati, e una volta che questi finiscono sotto il ferro da stiro diventano permanenti. Come smacchiare dall’olio gli indumenti da lavoro? Un primo accorgimento è quello di utilizzare un foglio di carta assorbente per tamponare il tessuto, in modo da rimuovere l’olio in eccesso. Tuttavia, una volta rimediato al peggio, come procedere? Leggi il nostro articolo!

Le macchie di olio sono tra le più difficili, spesso restano aloni indesiderati, e una volta che questi finiscono sotto il ferro da stiro diventano permanenti. Come smacchiare dall’olio gli indumenti da lavoro?

Un primo accorgimento è quello di utilizzare un foglio di carta assorbente per tamponare il tessuto, in modo da rimuovere l’olio in eccesso.

Vediamo ora alcuni metodi per procedere allo smacchiamento effettivo.

Detersivo e aceto bianco

Un primo metodo, efficace per smacchiare l’abbigliamento da lavoro dall’olio, consiste nel versare direttamente sulla macchia, dopo averla tamponata con della carta assorbente, qualche goccia di detersivo per i piatti (o spruzzare dello sgrassatore) e lasciare agire per qualche minuto, strofinando poi con uno spazzolino a secco. A questo punto potete rimuovere il detersivo dalla tuta da lavoro con un po’ di aceto bianco e lavare il tutto come d’abitudine.

Borotalco e detersivo

Su capi delicati, invece, si consiglia di spargere sulla macchia del borotalco (in mancanza utilizzare della farina di mais o sale) che va lasciato tutta la notte in modo che assorba buona parte dell’unto. Trascorso il tempo di posa, rimuovete la polverina con delicatezza, facendo bene attenzione a non spargerla su altre parti dell’indumento da lavoro per evitare di creare altre macchie, e applicate qualche goccia di detersivo strofinandolo, dopodiché lavare in lavatrice.

Sgrassatore e acqua bollente

Spruzzate direttamente sulla macchia un po’ di sgrassatore, di quelli che si trovano normalmente in commercio. Ne esistono di specifici per il bucato. Lasciate agire per qualche istante, quindi versateci sopra dell’acqua bollente. Probabilmente dovrete ripetere la procedura più volte, non è indicata per i capi più delicati.

Lacca per capelli

Come pulire le macchie di olio ancora fresche? Un metodo veloce è quello di spruzzarci sopra della lacca per capelli. Lasciata agire per qualche minuto, prima del lavaggio che aiuta a ridurre l’unto, e quindi a migliorare il risultato finale.

ATTENZIONE: testare queste soluzioni su una piccola porzione nascosta del capo, per evitare di rovinarlo.

Prima di stirare il tessuto è meglio controllare che la macchia d’olio sia completamente svanita, altrimenti il calore del ferro potrebbe fissarla indelebilmente sul capo d’abbigliamento da lavoro.

Hai trovato interessante questo contenuto? Condividilo