Cast Bolzonella

La maglietta polo, cento anni di fashion!

Nei tempi moderni l’utilizzo delle T-shirt Polo si è diffuso ovunque: in ambienti non troppo formali dove il dress code non è rigido,  la polo risulta un capo che ben si adatta a diverse situazioni lavorative.

La storia della maglietta Polo inizia nei primi anni del ‘900, tra i campi da gioco di Polo inglesi, questa maglietta infatti nasce come capo sportivo. 

E’ in questo periodo che si diffuse l’idea che lo sport all’aria aperta fosse un’attività salutare, per questo anche l’abbigliamento in uso all’epoca cominciò a cambiare per venire in contro alle nuove esigenze.

Se in un primo momento veniva utilizzata una camicia, che però risultava troppo rigida e poco confortevole, c’era l’esigenza di un indumento che assecondasse meglio i movimenti dei cavalieri.

Si cercò un modello nuovo, comodo e più confortevole, a manica corta, con un’abbottonatura che si fermava al petto e un colletto che nei primi tempi presentava dei piccoli bottoni sulle punte, con la funzione di impedire che si sollevasse durante le attività sportive, il cosi detto “Button Down” che ancora oggi ritroviamo in camiceria. 

Fu in occasione di una partita di polo che l’imprenditore John Brooks notò il dettaglio e decise di introdurlo nella produzione delle proprie camicie “Button Down”.

 

Il tessuto piquet

La vera rivoluzione però arriva solo con il giocatore di tennis Renè Lacoste “quello del Coccodrillo” che negli anni ’20 del novecento, introduce un elemento fondamentale che rese la Polo riconoscibile al primo sguardo, il tessuto “Piquet”.

Un tessuto nuovo per l’epoca, con caratteristiche fisiche ideali che favoriscono la traspirazione e freschezza indispensabili per le attività sportive.

Il Piquet ha un aspetto micro goffrato, con piccoli motivi a rilievo, questo tessuto divenne una valida alternativa alla “maglina di jersey” che si usava all’ epoca.

Nel tempo il significato della parola Polo, è stato esteso alle magliette usate per il tennis.

Negli anni settanta del novecento Ralph Lauren scelse le Polo come indumento chiave della sua nuova linea, chiamata per l’appunto Polo, proclamando definitivamente l’accostamento del nome dello sport con quel tipo di maglietta.

 

Le tue polo da lavoro

Nel corso degli anni la Polo è passata da essere una semplice divisa per gli sportivi a diventare un’icona dell’abbigliamento casual e informale, adattabile ad ogni tipo di situazione proprio grazie alla sua versatilità.

Nel nostro sito proponiamo una selezione di magliette polo adatte al lavoro in ogni situazione, con un’ampia scelta di modelli e colori.

Clicca qui e scopri tutte le nostre polo da lavoro

Hai trovato interessante questo contenuto? Condividilo